Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie per i soci > Alta FedeltÓ Associativa: appuntamento del 12 marzo 2008

Alta FedeltÓ Associativa: appuntamento del 12 marzo 2008

12.03.2008

Il 12 marzo 2008, nel corso dell’ultima riunione, abbiamo invitato il sig. Pantaleone Currao, per parlare di sport automobilistico.

Il sig. Currao ha raccontato, con una certa nostalgia, l’impegno profuso e la forte passione personale, da lui spesi negli anni in cui rivestiva la posizione di meccanico della scuderia Tre Gazzelle. Anni in cui seguiva la scuderia con trasferte in tutta Italia ed in cui i guasti meccanici dell’ultimo minuto rischiavano di compromettere l’intera gara.

Oltre a descrivere l’entusiasmo delle gare, l’attenzione è stata subito focalizzata, da parte dei partecipanti, sulla sicurezza dello sport automobilistico. Il sig. Currao ha sottolineato come la sicurezza dipendesse in passato, soprattutto, anche in presenza di un minor numero di regole, dalla “disciplina” dei partecipanti, oltre che del pubblico.

Perché oggi, in presenza di una regolamentazione più restrittiva e più mirata alla sicurezza, il numero degli incidenti rimane più alto che in passato? La tecnologia di cui sono dotati i mezzi spesso è un’arma a doppio taglio, consente di vincere i limiti che in passato la meccanica non permetteva di superare.

A conclusione dell’intervento, il Direttore dell’A.C. Novara, Dr.ssa Eleonora Vairano, ha sottolineato l’importanza di avvicinarsi allo sport automobilistico da parte dei giovani a cui “piace correre in auto”. Le piste, e non le strade, sono correttamente attrezzate per viaggiare in velocità e sono dedicate ad uno sport regolamentato e indirizzato alla sicurezza